';
stampa_maglietta_fronte

“Regala una speranza sostenendo la ricerca sul linfoma del cane
Contribuisci a Let’s Bite Dog Lymphoma”

Cos'è Il Linfoma Del Cane?

Il linfoma è la neoplasia maligna più comune del sistema emopoietico del cane ed è paragonabile al linfoma non-Hodgkin umano.
Nel cane, il linfoma rappresenta l’80% dei tumori ematopoietici e il 5-7% di tutte le neoplasie.

null

Interessati:

In genere sono interessati i cani adulti (6-8 anni), senza predisposizione di sesso, mentre è stata osservata una predisposizione per boxer, bassethound, pastore tedesco, rottweiler, bull mastiff, golden retriever, labrador retriever e beagle.

null

Sintomi

I sintomi dipendono dalla sede d’insorgenza e dagli organi interessati. La maggior parte dei cani portati alla visita è sana e presenta una accidentale linfoadenopatia generalizzata non dolente, che interessa i linfonodi periferici e non periferici.

I sintomi, quando presenti, sono per lo più aspecifici ed includono perdita di peso, anoressia, aumento della sete, febbre e difficoltà respiratorie.

null

Terapia

Il linfoma del cane rappresenta una sfida terapeutica, sia in prima presentazione, sia alla recidiva. La chemioterapia rappresenta la terapia d’elezione, anche se la finalità è quasi sempre palliativa. Infatti, la maggior parte dei cani sviluppa una recidiva e circa il 5-15% ottiene invece una guarigione.

null

Scopo

Lo scopo della chemioterapia è dunque quello di migliorare la qualità di vita dei cani con linfoma, palliando i sintomi da esso provocato, e possibilmente di prolungare la sopravvivenza. Senza alcuna terapia, oppure somministrando soltanto corticosteroidi, la sopravvivenza non supera generalmente le 4 settimane.

Con la chemioterapia la sopravvivenza mediana oscilla tra 8 e 16 mesi.

Obiettivi Della Ricerca

Gli scopi della ricerca sono indirizzati a studiare le principali mutazioni genetiche alla base del linfoma B del cane. L’ipotesi è che alcune di queste mutazioni siano ereditarie in alcune razze specifiche e altre mutazioni siano associate a fattori di rischio ambientali.

Lo studio permetterà di identificare mutazioni per sviluppare metodi diagnostici predittivi nel linfoma del cane e nuovi target terapeutici per migliorare la prognosi di cani affetti da questo tipo di tumore.

Let’s Bite Dog Lymphoma non prevede alcun tipo di sperimentazione o utilizzo di animali per testare i farmaci; il lavoro di laboratorio consiste nell’analisi su tessuti tumorali prelevati al momento della diagnosi.

null

Analizzare

Analizzare, attraverso le tecnologie di sequenziamento più avanzate, le mutazioni genetiche alla base del linfoma B del cane.
null

Associare

Associare le più frequenti mutazioni riscontrare con le principali variabili cliniche in cani affetti da linfoma B.
null

Confrontare

Confrontare i dati ottenuti dallo studio sul cane con quelli pubblicati in medicina umana sullo stesso tumore.
null

Sviluppare

Sviluppare, sulla base dei risultati ottenuti, una tecnologia di screening della patologia del cane.
Chi Siamo
Il Team DI Ricerca
Gli Studenti
  • null

    Gli Studenti

    Siamo gli studenti del corso di Marketing iscritti al corso di laurea in Comunicazione dell’Università di Padova.

     

    Quest’anno abbiamo accolto la proposta della professoressa Silvia Sedita per creare e rendere attiva una campagna di CrowdFundig.

     

    Il nostro obiettivo sarà di supportare in base alle nostre competenze il professore Luca Aresu e il suo team per la raccolta dei fondi necessari per svolgere la ricerca sul linfoma del cane.

I NOSTRI PARTNERS
Cos'è il Crowdfunding
Una breve spiegazione di cos’è questo metodo di finanziamento collettivo
null

 Il crowdfunding (crowd=folla, funding=finanziamento) è una raccolta fondi online che parte “dal basso” ossia da persone o gruppi di persone con interessi comuni per finanziare un progetto o un’iniziativa con un traguardo prefissato.

null

È uno strumento molto efficace con il quale oggi vengono realizzati progetti altrimenti destinati a rimanere semplici sogni.

Grazie ai sociali media oggi si possono raggiungere, coinvolgere ed emozionare un vasto numero di persone per avere uno scambio di informazioni e di capitale.

null

Gli imprenditori, le persone alla ricerca di supporto, possono offrire delle ricompense a chiunque abbia contribuito alla nascita del progetto secondo diverse modalità.

Se vuoi approfondire ulteriormente l’argomento del crowfunding vai qui :

TEMPO RIMASTO
2017/01/31 12:30:35
COME DONARE

Cinque semplici passaggi da seguire per sostenere la ricerca

  • null

    1.

    Entra nella sezione Donazione del sito;

  • null

    2.

    Scegli il metodo di pagamento che preferisci, con bonifico bancario o con Paypal direttamente dal nostro sito;

  • null

    3.

    Se paghi tramite bonifico invia qualsiasi somma all’iban fornito nella pagina dedicata. Se doni con Paypal invece non dovrai altro che scegliere la quota da donare tra le opzioni base, intermedio, avanzato, cifra personalizzata;

  • null

    4.

    Inserisci i dati richiesti nel modulo Personal Info;

  • null

    5.

    A donazione avvenuta riceverai una mail di conferma nella quale troverai, in allegato, un attestato di ringraziamento per il sostegno da Te dimostrato.

CONTATTACI
Rettangolare 1Red

Sentiti libero di chiedere qualsiasi tipo di informazioni al nostro gruppo, di seguito trovi le nostre email.

Puoi anche utilizzare il box di fianco per un rapido invio di un messaggio a info@bitedoglymphoma.com

Viale dell’Università 16, 35020 Legnaro PD. Italy

Email: info@bitedoglymphoma.com

Email PR: publicrelations@bitedoglymphoma.com

Email: aresuluca@bitedoglymphoma.com